ARTICOLI

 

Presentata a Cetraro l’evento territoriale “Coaching in Action, la diffferenza che fa la differenza”

L’Associazione Officina del Pensiero e Mental Coach Italia, Campus Online, uniti in un Even-to Territoriale, a portata nazionale, in Calabria e precisamente nella bellissima città di Cetraro, presso il ristorante ‘Agape si è riunita nei giorni scorsi dove si è tenuto l’evento territoriale  dal titolo “Coaching in Action, la differenza che fa la differenza”, condotto dalla HumanOlistic Coach e Trainer Santina Iannelli che è anche presidente dell’Associazione.

Tre ore non sono molte per trasmettere ai partecipanti la bellezza, l’utilità, la potenza degli strumenti del coaching, ma tanto è bastato per raggiungere l’ obiettivo di far conoscere i percorsi di Mental Coach Italia , consolidare ed ampliare la realtà dell’Associazione Officina del Pensiero, la figura del coach e gli strumenti utilizzati nel Coaching  nonché, e questo certamente non può che  far  bene,  aver fatto divertire gli intervenuti.

Importante l’intervento di Alberto Biffi,  titolare della scuola di coaching, che ha ufficializzato l’arrivo a Cetraro nel mese di giugno di. Robert Neff, titolare di mental Training Inc..

Soddisfatta la coach Santina Iannelli che ha dichiarato : “ E’ stata una bellissima giornata, abbiamo raggiun-to gli obiettivi che come staff  Associativo ci eravamo prefissati: far conoscere la figura del Coach, gli strumenti del Coaching e divertirci. I partecipanti stessi hanno dichiarato di essersi divertiti, hanno interagito e hanno compreso l’importanza di questa figura professionale anche rispetto agli argomenti trattati”. L’ evento ha avuto inizio presso la splendida location dell’Agape, dove la coach Santina Iannelli ha illustrato i percorsi di coaching facendo vivere ai partecipanti anche dei momenti esperienziali, il tutto è stato intervallato dalle note del giovane cantautore Marcellino Ciampa. Un grande apporto alla giornata è stato il momento dedicato alle testimonianze di chi il coaching lo ha vissuto in prima persona avendo svolto un percorso di crescita personale, e di chi lo ha scelto anche  come professione. Siamo in Calabria e non poteva mancare la parte conviviale. La serata si è conclusa con un rinfresco curato dal ristoratore Eugenio Galliano Iannelli e dalla naturopata – nutrizionista Alessandra De Caro. Presenti diverse figure istituzionali e professionali, tra le quali  il sindaco della cttà di Cetraro Angelo Aita, il dirigente scolastico Graziano Di Pasqua,  Francesco Muraca componente  del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili , Marisa Oleastro in  rappresentanza dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Cosenza, Aldo Gravino fiduciario Coni del Tirreno Cosentino. Il presidente Santina Iannelli ha aggiunto : “Noi abbiamo piantato un seme,  ora tocca alla città tutta continuare ad annaffiare quello che hanno vissuto ed appreso in questa giornata, perché in futuro il seme possa germogliare e fiorire. Come Associazione siamo al servizio della persona, siamo facilitatori  e  guide del cambiamento come è testimoniato dal nostro percorso di vita, ma siamo soprattutto al servizio dei giovani chiamati a rappresentare il  futuro di questa città”.

 

VIDEO TESTIMONIANZE